CERCA IN IDEAMAGAZINE.NET

 

 ROBOTS / SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE MILANO 2008


Robots nasce nel 1962 per iniziativa di 4 soci come azienda artigiana di semilavorati metallici. L'opera lavorativa di Antonio Rebolini, che rileverÓ per intero l'azienda nei primi anni '80, indirizza subito il settore di espositori pubblicitari e la fornitura che consente una rapida crescita e la costruzione degli impianti produttivi di Binasco.
La produzione di articoli per arredamento nasce nei primi anni '70 sulla scorta dell'esperienza accumulata come fornitori per alcune importanti aziende del settore design.

Quest'anno, al Salone del Mobile, Robots ha presentato i seguenti prodotti:

Reggilibri Giulietta e Romeo, design Chiara Rapaccini
Reggilibri in lamiera d'acciaio verniciata e serigrafata con un'immagine dell'artista Chiara Rapaccini. Misura 20 cm di altezza per 16 di larghezza. Edizione numerata.

Appendiabiti Stand up, design Cristiano Iacobino
Appendiabiti/scultura composto da una base quadrata e da cinque tubi in acciaio in diverse altezze, leggermente inclinati a formare un intreccio scenografico. La base misura 35 cm di lato, i tubi variano da 140 cm a 198 cm in altezza ed hanno un diametro di 3 cm. ╚ disponibile in laccato bianco lucido e nella versione in acciaio inox satinato utilizzabile anche in esterno.

Carrelli-libreria Vademecum, design Bruno Munari
Riedizione del classico oggetto disegnato da Bruno Munari nel 1980. Si tratta di un carrello/libreria in filo d'acciaio cromato e ripiani in cristallo trasparente float, neri, acidato o a specchio. Il primo ripiano di base in basso Ŕ sempre a specchio, le finiture dei ripiani successivi possono essere scelte a piacere tra quelle proposte. Il carrello/libreria Ŕ dotato di ruote piroettanti per un agile spostamento nell'ambiente.

Sistema Venezia, design Enzo Mari
L'elemento con sei ripiani nella versione a pavimento deve essere comunque assicurato alla parete. Sistema versatile di contenitori da terra o da parete in lamiera d'acciaio sagomata e verniciata in tre finiture: bianco opaco, champagne, bronzo scuro.

Collezione XYZ, design Dante O. Benini e Luca Gonzo
Tavoli componibili: realizzati in tubo di acciaio cromato o verniciato bianco lucido disponibili in diversi formati. I tavoli si compongono di 4 gambe con innesto, di traversi di collegamento e di un piano in cristallo. Il piano Ŕ disponibile in cristallo trasparente float, acidaro o a specchio. I piani trasparenti possono essere retro stampati con immagini a catalogo o personalizzate a richiesta.
Struttura modulare: realizzata in tubo d'acciaio cromato e verniciato bianco lucido. Si compone di spalle unite tra loro da un elemento tubolare che regge ripiani, fondi e fianchi, realizzando cosý contenitori con molteplici possibilitÓ di utilizzo, sia nella versione da terra che a parete. Il sistema di assemblaggio Ŕ assicurato da giunti serrati con grani. I ripiani possono essere in cristallo di sicurezza con diverse finiture oppure in MDF nobilitato bianco. I pannelli laterali e del fondo sono disponibili anche in metacrilato in varie declinazioni di colore.
Famiglia di tavolini mignon e sgabelli in tre differenti altezze. La versione tavolino ha piano in cristallo trasparente, acidaro oppure a specchio, lo sgabello ha sedile in policarbonato trasparente o cromato. ╚ disponibile a richiesta un cuscino in Technogel« in diverse finiture cromatiche e una versione dello sgabello con sedile in feltro di lana di colore naturale.



 Ulteriori informazioni sui prodotti delle passate stagioni in SIdMM 2005  


Robots
Via Galvani, 7
28082 Binasco (MI) Italy
Tel. + 39 02 90 54 661
Fax. + 39 02 90 54 664
www.robots.it
 
 INDEX 2008 
I.
II.
III.
IV.
V.

ha collaborato:
Martin Rance




TOP